LABBRA-SECCHE

Apparecchio ortodontico e possibile labbra secche

  • 0/5
  • 0 ratings
0 ratingsX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 0%

La prospettiva di dover indossare per qualche mese, se non per anni, un apparecchio ortodontico genera sempre un po’ di ansia ed è naturale chiedersi se darà fastidio. L’apparecchio consiste in una serie di faccette da posizionare sui denti e unite fra loro da un filo metallico che ne consente un lento movimento. Naturalmente questo nuovo ingombro si sente e la bocca deve mettere in atto una sorta di riorganizzazione che porta con sé qualche disagio passeggero. Per un tempo un po’ più lungo potresti invece soffrire di LABBRA SECCHE e facili a screpolarsi.

 

 

 

La procedura

Prima di applicarti l’apparecchio il dentista provvederà a un attento esame della tua bocca, ti farà un radiografia e farà in modo che il suo lavoro si concluda con un perfetto allineamento dei denti e con una chiusura corretta e precisa del morso, indispensabile per evitare problemi alla mandibola. Dopo l’applicazione delle faccette la tua bocca inizia il suo processo di adattamento all’apparecchio e potresti soffrire di bocca e di LABBRA SECCHE. Non è però escluso il fenomeno opposto che si presenta con una salivazione eccessiva. Altri motivi di fastidio potrebbero provenire da taglietti agli angoli delle labbra e dentro alle guance, da un aumento della sete, da una saliva eccessivamente densa e fibrosa e da qualche difficoltà alla deglutizione.

 

 

 

Le strategie da mettere in atto

Per evitare di dover sopportare i vari disagi provocati dall’applicazione dell’apparecchio ortodontico puoi mettere in atto una serie di strategie che ti permetteranno di far fronte al problema senza dover per forza attendere la fine della cura e la rimozione dello scomodo intruso che alberga nella tua bocca. Sicuramente, quando hai le LABBRA SECCHE, ti viene spontaneo leccartele con la punta della lingua per inumidirle con la saliva. Cerca però di trattenerti ed evita di farlo perché l’umidità evapora rapidamente e aggrava il problema. Cura invece di più la tua alimentazione evitando tutto ciò che potrebbe irritare la bocca come i cibi piccanti e salati, il caffè, il tabacco e gli alcolici. Il miglior aiuto viene dall’acqua il cui consumo va decisamente incrementato.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie . Il non consenso porta al non corretto funzionamento di questo sito web. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi